Home Novità Editoriali Tesseramento Anima Guzzista 2017

Tesseramento Anima Guzzista 2017

2350
0
CONDIVIDI

Quanto vale iscriversi ad Anima Guzzista? Quanto vale macinare chilometri per incontrarsi col caldo o col freddo? Quanto vale scendere in pista per la prima volta, o tornarci dopo anni?Quanto vale far scoprire ad amici quel concessionario o quel preparatore geniale di cui nessuno sapeva niente? Quanto vale l’idea di un incontro tra amici che si trasforma in un evento stagionale con decine di Guzzisti? Quanto vale leggere le storie e le leggende che hanno reso mitiche le nostre Moto Guzzi? Quanto vale una serata di amore cosmico con la GuzzistiLiberiBluesBand o con il Trio di Enrico ‘GuzziRock’ Santacatterina? Quanto vale un selfie con il Carletto a Mandello? Quanto vale trovare con un click quell’informazione introvabile sul diametro della fascia del pistone maggiorato subito a sinistra dell’antarallo sminchiato?

La risposta del Guzzista DOCG a questa domanda è scontata: tutto questo non ha prezzo: se lo spiegassi, non mi capirei.

E però son cose che non hanno prezzo ma hanno un costo, fin troppo facile da spiegare: dall’hosting del sito fino alla spedizione delle tessere, tutte le attività dell’Associazione sportiva ne hanno.

I giornali ci dicono che si è appena chiuso un anno particolarmente difficile, con l’Italia in deflazione per la prima volta dal 1959! Per Anima Guzzista è stato anche molto difficile, con l’operazione di ripulitura del monumento e la mancata opportunità di vendere gadgets all’incontro di Settembre a Mandello. Ma nonostante tutto questo, iniziamo la campagna tesseramento 2017, con determinazione e ottimismo da veri ‘minchions’! Chiediamo a tutti i nostri soci di rinnovare il loro sostegno all’associazione, o di allargare le nostre fila, magari facendo un regalo inaspettato a familiari, amici motociclisti e non. Ci piacerebbe riuscire ad andare in controtendenza e crescere come numero di soci, nonostante la crisi. Grazie all’aiuto e alle proposte di tanti associati, stiamo lavorando per avere più incontri, più diffusi su tutto il territorio e per tutto l’anno, estate e inverno! Ora dobbiamo essere sicuri di avere i mezzi per poter fare tutto ciò che stiamo sognando: Manteniamo inalterato il prezzo della tessera di socio ordinario, che dovrebbe essere la meno cara d’Italia. A chi volesse orgogliosamente fregiarsi del titolo di Socio Sostenitore chiediamo un paio di caffè in più: la spinetta sul petto e il secondo lingotto 2017 da appenderci sotto, li vale tutti no?

Infine per quest’anno inseriamo una nuova categoria: Socio Benemerito, pensata per tutti quelli che possono permettersi di contribuire ad AG in maniera più sostanziosa. Per loro, una sorpresa speciale, firmata e numerata.

Contiamo su di voi!

CONDIVIDI
PrecedenteAnima Guzzista 3.0
SuccessivoAgnelloTreffen 2016