Home Incontri e racconti Sei partito troppo presto.

Sei partito troppo presto.

1240
0

Mi giunge stamattina la terribile notizia della scomparsa del nostro Paolo Bellentani, detto Badude.
Da tempo lottava contro un brutto male incurabile che ne aveva, pian piano, debilitato il fisico mai il morale. Paolo era uno tosto e non si è mai arrreso e rassegnato al suo destino infame.
Lo ricordo in sella alla sua Stevio la prima volta che lo incontrai. Eravamo in Garfagnana, ad un raduno Guzzi, sotto una pioggia battente che aveva contribuito non poco a decimare le presenze. Ma lui c’era. Sorridente ed istintivamente simpatico, si era presentato: Oh, ciao! Sei tu Vladimiro, il presidente di AG? Io sono Paolo.
E con un sorrisetto tra il malizioso e il monello, aggiunge “sono in missione per conto di Andrea (Ancarani-Anka) per ritirare la tessera Sport per fare le gare in pista. Ma non so mica se poi gliela do! Lo tengo in pugno!
Ho subito capito che stava dando il meglio di se. In moto sotto il diluvio, facendo un favore ad un amico ma godendosi la sua Steviona nonostante il tempo da lupi senza dimenticare il “gusto del ricatto”, goliardico e giocoso, dicendo di Anka, mentre forzava l’accento dialettale come si fa scherzando con gli amici: Mò lo tengo per i màroni!
Paolo era un grande macinatore di chilometri. Uno che amava la moto e voleva goderne il più possibile. Ma non era un fissato, anzi. Intelligente e simpatico è stato un grande piacere da frequentare. Ce ne fossero di più come lui…
Lo ricorderò sempre in sella alla Stevio, carico di bagagli, che si accinge alla partenza sotto il diluvio. Casco aperto e sorridente che mi fa: Oh, ciao presidente! Ci si vede alla prossima dai!
Caro Paolo, prima o poi ci rivedremo inevitabilmente tutti. Ma tu sei partito troppo presto.
Tanta buona strada e un grande abbraccio Pa’. Già mi manchi.

Porgo le mie condoglianze e tutta Anima Guzzista alla famiglia di Paolo.

Per chi volesse partecipare ai funerali: Mercoledì 27/02/2019 alle ore 10.00 presso la Chiesa parrocchiale di San Giuseppe Artigiano in via Remesina 56 a Carpi. L’indirizzo di casa se qualcuno lo chiede è VIA DEL MELOGRANO 79 FAM. BELLENTANI BARIGAZZI.

Putroppo non potrò esserci. Se qualcuno ci và, lo faccia in moto. Paolo ne sarebbe contento.

 

Un abbraccio Paolo.

Vladimiro